DOCUMENTI UTILI

CCNL 2013

FILCAMS - FIDALDO - DOMINA

Il CCNL più usato ad oggi; non viene aggiornato dal 2016

CCNL 2018

DDOMIA - SISTEMA IMPRESA - FESICA - CONFSAL

Il CCNL firmato da DDOMIA nel 2018

Minimi Retributivi 2019

Le tabelle degli stipendi minimi, aggiornati ogni anno

Tutti i valori indicati nelle tabelle sono lordi minimi, da usare come base per la retribuzione di ciascun livello, sia convente che non convivente.
I lavoratori domestici conviventi avranno una indicazione mensile delle cifre; i lavoratori in regime di non convivenza avranno indicazioni orarie.

Licenziamento

Se è il datore di lavoro a voler interrompere il rapporto

Senza preavviso

Si può usare per ogni contratto, ma il corretto periodo di preavviso verrà retribuito come indennità nella busta paga di chiusura

Preavviso 8 giorni

Per rapporti di lavoro inferiori alle 25 ore settimanali che durano da meno di 2 anni

Preavviso 15 giorni

Per rapporti di lavoro inferiori alle 25 ore settimanali che durano da più di 2 anni

Per rapporti di lavoro superiori a 25 ore settimanali che durano da meno di 5 anni

Preavviso 30 giorni

Per rapporti di lavoro superiori a 25 ore settimanali che durano da più di 5 anni

Decesso

Preavviso 8 giorni

In caso di decesso del datore di lavoro
Per rapporti di lavoro inferiori a 25 ore settimanali che durano da meno di 5 anni

Decesso

Preavviso 15 giorni

In caso di decesso del datore di lavoro
Per rapporti di lavoro inferiori alle 25 ore settimanali che durano da più di 2 anni

Per rapporti di lavoro superiori a 25 ore settimanali che durano da meno di 5 anni

Decesso

Preavviso 30 giorni

In caso di decesso del datore di lavoro
Per rapporti di lavoro superiori a 25 ore settimanali che durano da più di 5 anni

Dimissioni

Se è il lavoratore a voler interrompere il rapporto

Senza preavviso

Il mancato preavviso verrà detratto dalla busta paga di chiusura

Preavviso 8 giorni

Per tutti rapporti di lavoro fino ai 2 anni di anzianità

Preavviso 15 giorni

Per i rapporti di lavoro che durano da più di 2 anni di anzianità

Cessione di fabbricato

Entro 48 ore dall’inizio del contratto, il proprietario dell’immobile dove si svolge il rapporto di lavoro , dovrà presentare questo documento, debitamente compilato e firmato alla questura o al comune di competenza. Va presentato sia che la persona ospitata sia dell’unione europea, sia nel caso essa sia extracomunitaria.
Ogni città ha modalità di conferimento differenti, controllate sul sito del vostro comune come far pervenire la comunicazione all’ufficio cessione fabbricati.